domenica 13 novembre 2011

poltroncine liberty

Quello che mi piace fare è prendere oggetti antichi, un po' dimenticati, dalle linee e colori ormai sorpassati e dargli un aspetto completamente nuovo. Creare un oggetto con le proprie mani, oppure aggiustarne uno vecchio ti fa sentire orgoglioso di quello che sei riuscito a realizzare, a volte diventa una sfida, perchè quello che sembrava facile risulta più complicato del solito, oppure perchè per una piccola distrazione bisogna rifare tutto da capo. C'è un lavoro di ricerca, di progettazione, ci sono nuove tecniche da imparare, materiali da conoscere. Poi c'è l'ispirazione, un colpo d'occhio che ti fa vedere cosa può esserci dietro una semplicissima sedia di legno, oppure un tessuto di cui ti innamori a prima vista, che non puoi fare a meno di portare a casa perchè sai già che prima o poi diventerà una poltrona, una sedia oppure qualcosa che ancora non esiste. Questo è quello che è successo con queste due poltroncine. Mi hanno colpito subito le loro forme, le dimensioni ridotte, le ho trovate molto femminili. Così ho pensato di esaltare questo loro aspetto e renderle ancora più delicate, ho schiarito i colori e cercato un tessuto floreale dall'aspetto moderno.

4 commenti:

  1. Sono capita x caso qui... belle davvero le cose che fai, complimenti!

    RispondiElimina
  2. Grazie, mi fa piacere ricevere i tuoi complimenti.
    Ho visitato anche io il tuo blog e mi piace molto il tuo stile.

    RispondiElimina
  3. Anche io capitata qui per caso, ritornerò perché sei brava!

    RispondiElimina
  4. Anche io capitata per caso, sei brava!

    RispondiElimina