lunedì 25 giugno 2012

Week end a Pompeiana (Liguria)



























Passeggiare tra le vie di un antico paesino ligure può regalare tanta ispirazione, ogni angolo è una scoperta, ogni casa porta con sè le tracce del passato, la storia di chi ha abitato questi luoghi rimane intatta, gli abitanti sono cordiali e hanno un'aria serena e rilassata. Ogni giardino è stralipante di fiori , gli orti pieni di piante aromatiche che profumano l'aria.
Chi come me non resiste al fascino delle cose del passato qui rimane incantato, io ho una grande passione e mania per le case antiche, soprattutto porte, scale e sedie catturano la mia attenzione.


Mi ha colpito molto lo stile spontaneo con cui le case vengono decorate anche all'esterno. Ogni ingresso è arricchito con vasi, piante, piastrelle decorate. Trovo tutto questo un segno di accoglienza, come se l'attenzione e la cura casalinga fosse rivolta anche all'esterno in un saluto cordiale per chi si trova a passare di lì. Come un invito ad aprire le proprie case, ad uscire a "fare salotto" come si faceva una volta, essere curiosi rispetto a chi non si conosce senza essere diffidente.


Sulla mia pagina Facebook la gallery completa.

mercoledì 20 giugno 2012

Due vecchie sedie ritrovate



























Ormai non posso più resistere al fascino delle vecchie sedie. Così oltre a girare per mercatini e rigattieri mi capita anche di recuperare qualche sedia abbandonata. E' successo domenica pomeriggio mentre tornavo a casa, ho visto queste due sedie vicino a un cassonetto, come un radar le ho addocchiate e mi sono avvicinata per vedere in che condizioni erano, il primo pensiero è stato: "Queste non posso lasciarle qui!". Sicuramente hanno bisogno di un po' di restauro, una delle due ha bisogno di essere incollata e stabilizzata, però con una forma così particolare ed elegante non potevo proprio farmele scappare! Ho preso la mia smart e le ho caricate, la mia fantasia sta già volando per immaginare come potrebbero diventare una volta decorate e trasformate. Per me inizia una nuova sfida, non so ancora come diventeranno ma di sicuro mi regaleranno tanta ispirazione e poterle trasformare sarà sicuramente molto divertente... per l'occasione le ho anche battezzate con il nome di "Trovatelle" :)

giovedì 14 giugno 2012

Mobili come nuovi. Recuperare una vecchia camera da letto





























C'è voluto quasi un mese di lavoro ma ora la nuova camera da letto è pronta!

Particolare decorazione letto




















































Questi mobili bianchi fanno parte di una vecchia camera da letto trovata dal rigattiere. Io e mia mamma abbiamo deciso di prendere armadio, letto e comodini per arredare la casa al mare. Invece di comprare dei mobili nuovi già pronti ci è sembrato più bello prendere dei vecchi mobili da recuperare. Così mi sono messa al lavoro, ho ridipinto tutto di bianco, ho creato un leggero effetto decapato che ridisegna delicatamente i bordi e fa risaltare i decori, poi ho dipinto gli interni di un lilla chiaro.


















Prima era così